Il linguaggio di programmazione PHP
 

framework e/o cosa?

Emanuele Desideri 22 Mar 2017 12:21
Buongiorno,
avrei bisogno di un consiglio.

Premessa:
Le mie competenze sono prettamente su sviluppo software desktop
windows.
Ho un po di esperienza su siti web con l'utilizzo di cms quali
wordpress.
Ho una sufficiente conoscenza di php, con il quale ho sviluppato alcuni
servizi o backend.
Detto che lo sviluppo web non è il mio pane quotidiano, non escluderei
che in futuro possa assumere maggiore rilievo nel mio lavoro.

Premesso questo, quale o quali strumenti (ide, framework o quant'altro)
mi conviene approcciare?

Altri elementi da tenere in considerazione:
Devo fare tutto io (niente team di programmatori, niente grafico, etc).
Niente applicazioni "enterprise", almeno per ora, quindi vorrei evitare
di sparare ad una ******* con un cannone :)
Mi piacerebbe (ma mi pare di aver capito che questo approccio non è per
niente web-oriented) lavorare con uno strumento che permetta il
drag&drop degli elementi per "disegnare" la grafica.

Ovviamente ho già fatto un po di ricerche, ma prima di esporre alcune
mie "preferenze" vorrei una vostra risposta :)

Grazie a quanti vorranno consigliarmi

--
Emanuele Desideri
ciccio_the_best 23 Mar 2017 13:52
Emanuele Desideri <e.desideri@gmail.invalid.com> ha scritto:

> Buongiorno,
> avrei bisogno di un consiglio.
>
> Premessa:
> Le mie competenze sono prettamente su sviluppo software desktop
> windows.
> Ho un po di esperienza su siti web con l'utilizzo di cms quali
> wordpress.
> Ho una sufficiente conoscenza di php, con il quale ho sviluppato alcuni
> servizi o backend.
> Detto che lo sviluppo web non è il mio pane quotidiano, non escluderei
> che in futuro possa assumere maggiore rilievo nel mio lavoro.
>
> Premesso questo, quale o quali strumenti (ide, framework o quant'altro)
> mi conviene approcciare?

Come IDE sicuramente ti suggerirei Eclipe, con il ******* per
sviluppare con PHP, https://eclipse.org/pdt/

Come framework la scelta si fa più dura e difficile, dipende
da quello che ti serve / vuoi ottenere. Nel caso cmq ti
converrebbe partire con uno dei più semplici, o fartene
uno tu se ti serve imparare meglio il linguaggio.

> Altri elementi da tenere in considerazione:
> Devo fare tutto io (niente team di programmatori, niente grafico, etc).
> Niente applicazioni "enterprise", almeno per ora, quindi vorrei evitare
> di sparare ad una ******* con un cannone :)
> Mi piacerebbe (ma mi pare di aver capito che questo approccio non è per
> niente web-oriented) lavorare con uno strumento che permetta il
> drag&drop degli elementi per "disegnare" la grafica.

Che c'entra l'essere web-oriented con un IDE che offre lo
sviluppo visuale?! Sì può benissimo sviluppare una web app
anche con un un IDE che offre una palette strumenti con
cui piazzare sulla pagina i vari elementi. Quello che sarebbe
necessario è fare un'*****isi dei costi, benefici e pro/contro
di adottare un metodo di sviluppo simile.
Emanuele Desideri 24 Mar 2017 08:25
ciccio_the_best ci ha detto :

> Come framework la scelta si fa più dura e difficile, dipende
> da quello che ti serve / vuoi ottenere. Nel caso cmq ti
> converrebbe partire con uno dei più semplici, o fartene
> uno tu se ti serve imparare meglio il linguaggio.

Qualche esempio?Meglio se basato su esperienze fatte sulla propria
pelle.

> Che c'entra l'essere web-oriented con un IDE che offre lo
> sviluppo visuale?! Sì può benissimo sviluppare una web app
> anche con un un IDE che offre una palette strumenti con
> cui piazzare sulla pagina i vari elementi. Quello che sarebbe
> necessario è fare un'*****isi dei costi, benefici e pro/contro
> di adottare un metodo di sviluppo simile.

Qualche esempio?

--
Emanuele Desideri
ciccio_the_best 24 Mar 2017 09:56
Emanuele Desideri <e.desideri@gmail.invalid.com> ha scritto:

> ciccio_the_best ci ha detto :
>
>> Come framework la scelta si fa più dura e difficile, dipende
>> da quello che ti serve / vuoi ottenere. Nel caso cmq ti
>> converrebbe partire con uno dei più semplici, o fartene
>> uno tu se ti serve imparare meglio il linguaggio.
>
> Qualche esempio?Meglio se basato su esperienze fatte sulla propria
> pelle.

Mia esperienza: framework fatto in casa :-)

Ma non vorrei condizionarti, per cui ti cito qualche framework:

smarty, CodeIgniter, CakePHP, Zend Framework, Slim, Kohana, ecc...


>> Che c'entra l'essere web-oriented con un IDE che offre lo
>> sviluppo visuale?! Sì può benissimo sviluppare una web app
>> anche con un un IDE che offre una palette strumenti con
>> cui piazzare sulla pagina i vari elementi. Quello che sarebbe
>> necessario è fare un'*****isi dei costi, benefici e pro/contro
>> di adottare un metodo di sviluppo simile.
>
> Qualche esempio?

Eclipse PDT: sviluppo classico (costruzione interfacce via codice);

Delphi for PHP: sviluppo visuale (costruzione interfacce via palette).
Alessandro Pellizzari 24 Mar 2017 13:03
On 24/03/17 08:56, ciccio_the_best wrote:

> Ma non vorrei condizionarti, per cui ti cito qualche framework:
>
> smarty, CodeIgniter, CakePHP, Zend Framework, Slim, Kohana, ecc...

Qualche precisazione, sorry :)

smarty non e` un framework, e` un motore di templating, ed e` sempre
meno usato. Meglio twig.

CodeIgniter, CakePHP e Kohana li eviterei.

Una lista di framework "moderni" potrebbe essere (in ordina alfabetico,
cosi` non faccio torti):

Microframeworks:
- Silex 2
- Slim 3

Full-frameworks:
- Laravel
- Symfony 3
- Yii 2
- ZendFramework 3

Ne sto dimenticando a decine, ma non sono sicuro che sia una grande
perdita... :P

Bye.
Roberto Tagliaferri 24 Mar 2017 13:55
Alessandro Pellizzari wrote:

> On 24/03/17 08:56, ciccio_the_best wrote:
>
>> Ma non vorrei condizionarti, per cui ti cito qualche framework:
>>
>> smarty, CodeIgniter, CakePHP, Zend Framework, Slim, Kohana, ecc...
>
> Qualche precisazione, sorry :)
>
> smarty non e` un framework, e` un motore di templating, ed e` sempre
> meno usato. Meglio twig.
>

Come mai meglio twig?
Dopo anni di smarty l'idea di dover migrare mi fa stare maluccio

--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
Alessandro Pellizzari 24 Mar 2017 16:07
On 24/03/17 12:55, Roberto Tagliaferri wrote:

> Come mai meglio twig?
> Dopo anni di smarty l'idea di dover migrare mi fa stare maluccio

Smarty e` praticamente in maintenance mode.

Se lo usi e ti trovi bene non c'e` motivo di cambiare, visto che
comunque ogni 6-8 mesi riceve bugfixes, ma non si puo` dire che sia
molto attivo, e non ci sono comunque funzioni aggiunte (tranne
l'inheritance, pare, che comunque twig aveva gia`).

Per iniziare da zero con un templating engine, meglio twig, che e`
attivamente mantenuto e vengono aggiunte funzionalita` a ritmo costante.

Bye.
fmassei@gmail.com 24 Mar 2017 21:48
On Friday, March 24, 2017 at 8:03:25 AM UTC-4, Alessandro Pellizzari wrote:
> Ne sto dimenticando a decine, ma non sono sicuro che sia una grande
> perdita... :P
>

Eh, me la chiami! :)

Quindi aggiungo il mio:
- pqwe

Non sono il tipo che trascina popoli a scrivere codice sui suoi progetti o che
scrive documentazione, ma non per questo la qualità del progetto in se è
inferiore alla top-tier.

Sì, insomma, se non è usabile è colpa mia, non del framework ;)

Ciao!
Alessandro Pellizzari 25 Mar 2017 08:04
On 24/03/17 20:48, fmassei@gmail.com wrote:

> On Friday, March 24, 2017 at 8:03:25 AM UTC-4, Alessandro Pellizzari wrote:
>> Ne sto dimenticando a decine, ma non sono sicuro che sia una grande
>> perdita... :P

> - pqwe
>
> Non sono il tipo che trascina popoli a scrivere codice sui suoi progetti o che
> scrive documentazione, ma non per questo la qualità del progetto in se è
> inferiore alla top-tier.

Non mi riferivo tanto alla qualita` del codice, ma al fatto che la gran
parte dei framework MVC (o simili) ormai sono tutti piu` o meno uguali,
e non vedo molti motivi sostanziali per usare un framework che abbia
meno di 1 milione di ******* su packagist, semplicemente perche`
significa che ha meno occhi che lo guardano e quindi meno bug saltano fuori.

Credo che quelli che ho elencato presentino abbastanza variazioni uno
dall'altro da coprire le esigenze della maggior parte delle persone.

Bye.
fmassei@gmail.com 27 Mar 2017 00:42
On Saturday, March 25, 2017 at 3:04:48 AM UTC-4, Alessandro Pellizzari wrote:
> On 24/03/17 20:48, fmassei@gmail.com wrote:
>
>> On Friday, March 24, 2017 at 8:03:25 AM UTC-4, Alessandro Pellizzari wrote:
>>> Ne sto dimenticando a decine, ma non sono sicuro che sia una grande
>>> perdita... :P
>
>> - pqwe
>>
>> Non sono il tipo che trascina popoli a scrivere codice sui suoi progetti o
che
>> scrive documentazione, ma non per questo la qualità del progetto in se è
>> inferiore alla top-tier.
>
> Non mi riferivo tanto alla qualita` del codice, ma al fatto che la gran
> parte dei framework MVC (o simili) ormai sono tutti piu` o meno uguali,
> e non vedo molti motivi sostanziali per usare un framework che abbia
> meno di 1 milione di ******* su packagist, semplicemente perche`
> significa che ha meno occhi che lo guardano e quindi meno bug saltano fuori.
>
> Credo che quelli che ho elencato presentino abbastanza variazioni uno
> dall'altro da coprire le esigenze della maggior parte delle persone.
>

Sacrosanto, anch'io di solito faccio così.
Mi rimane da svelare il mistero di come certi progetti arrivino a quella cifra
di donwloads, a dir la verità ;)

Ciao!
Alessandro Pellizzari 27 Mar 2017 11:44
On 26/03/17 23:42, fmassei@gmail.com wrote:

> On Saturday, March 25, 2017 at 3:04:48 AM UTC-4, Alessandro Pellizzari wrote:

>> e non vedo molti motivi sostanziali per usare un framework che abbia
>> meno di 1 milione di ******* su packagist

> Mi rimane da svelare il mistero di come certi progetti arrivino a quella cifra
> di donwloads, a dir la verità ;)

Da statistiche recenti sembra che PHP sia su circa l'85% dei siti web.

Se anche solo l'1% usa uno dei 6 framework che ho elencato, sono
comunque decine di milioni. :)

Da quel che so packagist tiene traccia per un certo tempo se un certo IP
ha scaricato una certa versione di un pacchetto, e non conta i *******
multipli, ma se hai un cluster con 4 webserver che scaricano la stessa
versione, lo conta come 4 ******* e lo stesso se aggiorni lo stesso
server 4 volte con 4 versioni diverse, o se installi la stessa versione
dopo un tot di tempo.

Bye.
Emanuele Desideri 29 Mar 2017 09:06
Alessandro Pellizzari ci ha detto :

> Una lista di framework "moderni" potrebbe essere (in ordina alfabetico, cosi`
> non faccio torti):
>
> Microframeworks:
> - Silex 2
> - Slim 3
>
> Full-frameworks:
> - Laravel
> - Symfony 3
> - Yii 2
> - ZendFramework 3

Intanto grazie dei tuoi suggerimenti e di ciccio_the_best.

Ho scaricato Eclipse per php come suggerito da ciccio, e ho proseguito
con un po di ricerche, concentrando maggiormente l'attenzione sui
prodotti che avete menzionato, anche se in realtà preferirei un
consiglio più "personale".

Ho scartato l'idea di scrivere qualcosa da zero, vorrei quindi
appoggiarmi ad un framework (o microframework). A questo punto però
diventa fondamentale la scelta e qui vorrei un vostro "personale"
consiglio.

Dalle ricerche che ho fatto quelli che mi attirano di più sono slim 3 e
Laravel.
Scartato Symfony 3 e Zend perchè mi pare di aver capito sono più adatti
a progetti enterprise.

Esperienze dirette?pro-contro e limiti?

Grazie!

--
Emanuele Desideri
Roberto Tagliaferri 29 Mar 2017 11:24
ciccio_the_best wrote:

> Emanuele Desideri <e.desideri@gmail.invalid.com> ha scritto:
>
>> Buongiorno,
>> avrei bisogno di un consiglio.
>>
>> Premessa:
>> Le mie competenze sono prettamente su sviluppo software desktop
>> windows.
>> Ho un po di esperienza su siti web con l'utilizzo di cms quali
>> wordpress.
>> Ho una sufficiente conoscenza di php, con il quale ho sviluppato alcuni
>> servizi o backend.
>> Detto che lo sviluppo web non è il mio pane quotidiano, non escluderei
>> che in futuro possa assumere maggiore rilievo nel mio lavoro.
>>
>> Premesso questo, quale o quali strumenti (ide, framework o quant'altro)
>> mi conviene approcciare?
>
> Come IDE sicuramente ti suggerirei Eclipe, con il ******* per
> sviluppare con PHP, https://eclipse.org/pdt/
>
eclipse è un vero mattone.. netbeans non ti piace?
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
Alessandro Pellizzari 30 Mar 2017 09:43
On 29/03/17 08:06, Emanuele Desideri wrote:

> Ho scaricato Eclipse per php come suggerito da ciccio, e ho proseguito
> con un po di ricerche, concentrando maggiormente l'attenzione sui
> prodotti che avete menzionato, anche se in realtà preferirei un
> consiglio più "personale".

Se andiamo sui consigli personali, allora io ti consiglio PHPStorm
invece di Eclipse. Lo so che e` a pagamento, ma li vale tutti, secondo me.

> Dalle ricerche che ho fatto quelli che mi attirano di più sono slim 3 e
> Laravel.
> Scartato Symfony 3 e Zend perchè mi pare di aver capito sono più adatti
> a progetti enterprise.

Questa e` la mia opinione personale e le scelte che ho fatto io in base
alle mie esigenze. Le tue potrebbero essere diverse.

Io ormai faccio tutto con Slim. Due anni fa facevo tutto con Silex. 10
anni fa con Zend Framework 1.

Il perche` di Slim:

- supporta (si basa su) PSR-7
- e` minimale (solo Request, Response, un router e un DIC)
- e` veloce e configurabile.

I contro, dopo due anni di uso:

- Abusa del $this per rendere semplici alcune operazioni nel router, e
questo porta a complicarne delle altre e a rendere poco leggibile il codice
- In generale non mi piacciono i DIC, e in particolare l'uso di magic
methods per accederci come fosse un array rende il codice un po' fumoso.

Il problema degli altri framework e` che hanno praticamente gli stessi
difetti (e anche di piu`) e non abbastanza pregi aggiuntivi per
giustificarne l'uso.

Laravel in particolare abusa del "suo Facade pattern" rendendo quasi
tutto una chiamata statica, ma e` molto semplice per iniziare con un
framework non minimale.

Zend e Symfony soffrono ancora della "malattia da configuration ******* ,
nel senso che piu` che scrivere codice scrivi ******* YAML (o JSON o array
in PHP o...) per configurare le interazioni tra i componenti.
La puoi chiamare "Javite", se vuoi. :P

Silex e` troppo lento a innovare. Sono anni che si parla della nuova
versione, e non mi pare supporti ancora PSR-7 se non attraverso un
wrapper per i componenti di Symfony.

Tieni conto, tra l'altro, che e` stato appena standardizzato dal FIG
l'accesso ai DIC, e si sta lavorando sui middleware, quindi
probabilmente per fine anno ci sara` uno Slim 4 in cui il 50% del
framework cambiera` per supportare questi nuovi standard, e nel giro di
2 anni molti middleware che trovi in giro verranno riscritti per i nuovi
standard.

Quindi inizia a pianificare una migrazione da qualsiasi framework tu
scelga oggi. :)

Bye.
ciccio_the_best 30 Mar 2017 13:11
Roberto Tagliaferri <tagliaferri@bofhland.org> ha scritto:

> ciccio_the_best wrote:
>
>> Emanuele Desideri <e.desideri@gmail.invalid.com> ha scritto:
>>
>>> Buongiorno,
>>> avrei bisogno di un consiglio.
>>>
>>> Premessa:
>>> Le mie competenze sono prettamente su sviluppo software desktop
>>> windows.
>>> Ho un po di esperienza su siti web con l'utilizzo di cms quali
>>> wordpress.
>>> Ho una sufficiente conoscenza di php, con il quale ho sviluppato alcuni
>>> servizi o backend.
>>> Detto che lo sviluppo web non è il mio pane quotidiano, non escluderei
>>> che in futuro possa assumere maggiore rilievo nel mio lavoro.
>>>
>>> Premesso questo, quale o quali strumenti (ide, framework o quant'altro)
>>> mi conviene approcciare?
>>
>> Come IDE sicuramente ti suggerirei Eclipe, con il ******* per
>> sviluppare con PHP, https://eclipse.org/pdt/
>>
> eclipse è un vero mattone.. netbeans non ti piace?

mah, ho installato eclipse neon pure su di un pentium 3 1000Mhz
e gira. Dipende sempre da che macchina hai e sopratutto se il pc
è intasato di roba e/o mal configurato e customizzato.
Leonardo Serni 30 Mar 2017 20:12
On Thu, 30 Mar 2017 08:43:16 +0100, Alessandro Pellizzari <shuriken@amiran.it>
wrote:

>> Ho scaricato Eclipse per php come suggerito da ciccio, e ho proseguito
>> con un po di ricerche, concentrando maggiormente l'attenzione sui
>> prodotti che avete menzionato, anche se in realtà preferirei un
>> consiglio più "personale".

>Se andiamo sui consigli personali, allora io ti consiglio PHPStorm
>invece di Eclipse. Lo so che e` a pagamento, ma li vale tutti, secondo me.

+1

>Quindi inizia a pianificare una migrazione da qualsiasi framework tu
>scelga oggi. :)

Grazie del consiglio, inizio a mettere da parte per le mutande di bandone :-D

Leonardo
--

A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Il linguaggio di programmazione PHP | Tutti i gruppi | it.comp.www.php | Notizie e discussioni php | Php Mobile | Servizio di consultazione news.